• it
  • en

Un fiore per un sorriso

Siamo in un momento molto particolare delle nostre vite, la natura ci sta chiedendo di fermarci.

Ma la natura non si ferma.

Il Covid-19 oltre a colpire il nostro sistema sanitario, ha avuto conseguenze negative per tutti. Le politiche di isolamento sociale, pur necessarie e condivisibili, hanno di fatto bloccato il commercio in uno dei nostri periodi di maggiore attività e decine di migliaia tra begonie, ortensie, impatiens, gerbere e phalaenopsis che avrebbero dovuto essere amate ed accudite rischiano invece di andare al macero.

Dato che i nostri prodotti possono ricoprire un ruolo di grande importanza portando alle persone costrette a casa una nota di colore e un messaggio di gioia e speranza, Floramiata ha preso l’iniziativa di distribuire le nostre piante gratuitamente a Enti, Associazioni e Residenze Sanitarie Assistite nelle zone limitrofe a Piancastagnaio, sede dell’azienda, come ringraziamento per l’impegno quotidiano di medici, infermieri, farmacisti, OSS e tutti gli operatori sanitari in prima linea in questa emergenza sanitaria.

Il reparto di Radioterapia Oncologica di Careggi a Firenze, la residenza Campansi di Siena, l’RSA “exONPI” di Sarteano, la Casa Famiglia Verrusio di Abbadia San Salvatore o la farmacia Speroni di Piancastagnaio sono solo alcune delle strutture che hanno accolto con gioia e dato una nuova dimora a più di 3000 delle nostre piante.

Inoltre Misericordie, Protezioni Civili e Croce Rosse dei comuni di Piancastagnaio, Abbadia San Salvatore, Sarteano, Cetona, Castell’Azzara, Proceno, Acquapendente, Pitigliano, Sorano ci hanno aiutato nella distribuzione ai cittadini assieme ai pacchi di derrate alimentari anche di queste splendide piante.

La perdita economica resta, ma almeno è attenuata l’amarezza di veder scomparire in pochi attimi tutto ciò che è stato fatto con tanti giorni di duro lavoro.

“Dobbiamo onorare il grande lavoro dei nostri dipendenti, per non veder gettato al vento un grosso investimento aziendale, non potevamo distruggere queste piante. Abbiamo deciso di donarle, per portare un sorriso la dove c’è gente che soffre.” Le parole dell’amministratore delegato Marco Cappellini.

Da Lunedì 30 Marzo partirà la campagna “Salviamo le Piante” con un sito creato ad hoc, dove si potranno acquistare alcuni di questi prodotti a prezzi contenuti. Abbiamo previsto un nostro servizio di consegna gratuita a domicilio nei comuni limitrofi a Piancastagnaio in modo che possiate rispettare le direttive ministeriali del restare in casa.

IL 20 % DEL RICAVATO SARÀ DEVOLUTO ALLA PROTEZIONE CIVILE.

Un fiore per un sorriso

 

 

 

 

 

No commnent

You might also like

 

Floramiata 2019

Earth Generation