• it
  • en

Floramiata all’Isola del Cinema

EGP_Logo_Primary_jpg

 

Venerdì 31 agosto, alle 20:30 Floramiata sarà protagonista ne “L’Isola del Cinema”, rassegna cinematografica che da 24 anni anima l’Isola Tiberina di Roma, che per l’occasione diverrà “L’Isola Green – Geotermia sull’Isola Tiberina”: manifestazione cinematografica e occasione di riflessione sulle prospettive dell’impiego delle energie rinnovabili, condotta dal divulgatore green Patrizio Roversi con studiosi testimoni e degustazioni di prodotti provenienti dall’area geotermica dell’Amiata.

Al centro della serata d’incontri, testimonianze e dibattiti, vi saranno le proiezioni di due filmati inediti:

  • Il cortometraggio “Earth Generation” (visibile dalla nostra homepage o a questo link) prodotto da Floramiata con la regia di Piergiorgio Camilli; una storia esemplare con protagonista il lavoro nella regione dell’Amiata dove centinaia di minatori all’improvviso persero l’occupazione a seguito della chiusura dei centri minerari di estrazione del mercurio, ritrovandolo solo grazie all’uso intelligente della geotermia che ha permesso di dare vita ad una delle più grandi aziende floricole italiane. In tale azienda infatti oggi gli ex minatori sono reimpiegati come floricoltori. Una vicenda esemplare dunque della transizione dall’economia di sfruttamento del suolo ad attività sostenibili, in armonia con la natura.
  • Il docufilm “Energia libera tutti” prodotto da Co.Svi.G (Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche) ed Enel Green Power con la regia di Bruno Santini e Leonardo Scucchi documenta l’attuale, promettente, sviluppo economico nella stessa regione dell’Amiata, dove la geotermia, fonte inesauribile di energia pulita, sia alla base di imprese verdi che utilizzano il calore geotermico nella trasformazione dei prodotti agricoli, nell’artigianato, nella ricerca e in tanti altri campi d’interesse strategico.

Durante la serata del 31 agosto all’Isola Tiberina la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili – fondata da Co.Svi.G., Fondazione SlowFood – offrirà i prodotti della filiera geotermica, presentando il Menù Geotermico che comprende ottimi formaggi della tradizione locale, salumi e verdure, annaffiati dalla birra artigianale prodotta a Sasso Pisano.

La partecipazione di Floramiata al festival è stata occasione di una conferenza stampa presso la sede aziendale di Casa del Corto (Piancastagnaio). In programma, la visita, tenuta dal direttore operativo Enrico Barcella, la proiezione del cortometraggio di cui sopra e l’incontro con l’amministratore delegato Marco Cappellini.

Rassegna Stampa

Il Tirreno

Corriere di Siena

Centritalia News – La Nazione

No commnent

You might also like